Home Cronaca Cronaca Cagliari

Tragedia a Cagliari, gommone sugli scogli: 2 morti e 2 feriti

0
CONDIVIDI
Tragedia a Cagliari, gommone sugli scogli: 2 morti e due feriti

CAGLIARI. 17 AGO. Tragedia poco prima della mezzanotte a Cagliari dove un gommone con quattro persone a bordo si è schiantato sugli scogli del porticciolo di Sant’Elia.

Due giovani sono morti e due ragazze sono state trasportate in ospedale in gravi condizioni.

La dinamica dell’incidente è ancora poco chiara e sul posto sono presenti capitaneria e carabinieri. Sembra però che il gommone possa essere finito sugli scogli a causa della scarsa visibilità per l’assenza della luna.

Dai primi rilievi il gommone con a bordo i quattro ha urtato a velocità sostenuta gli scogli e le quattro persone sono finite in acqua.

L’urto sarebbe stato sentito chiaramente da alcuni abitanti che si trovavano nella zona che hanno dato l’allarme.

Sul posto è arrivato il 118 con le ambulanze, i carabinieri, i vigili del fuoco e la guardia costiera.

Le due ragazze ferite sono state trasportate in ospedale, sono gravi ,ma non sarebbero in pericolo di vita.

Mentre i corpi senza vita dei due giovani sono stati recuperati ormai senza vita.

Si tratta di Giovanni Putzu, di 34 anni, sommozzatore, e Nicola Sanna, finanziere, di 29, entrambi di Cagliari.

Il militare della Gdf prestava servizio a Palermo e si trovava in vacanza in Sardegna con la fidanzata, Maria Bonfardeci, di 27, palermitana, rimasta ferita come la compagna di Putzu, Claudia Malica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here