Home Cronaca Cronaca Olbia-Tempio

Omicidio Erika a San Teodoro, il fidanzato confessa

0
CONDIVIDI
Dimitri ed Erika in una foto di Facebook

OLBIA. 23 LUG. Dimitri Fricano, il 30enne di Biella, ha confessato l’omicidio della fidanzata Erika Preti, 28 anni anche lei di Biella, avvenuto lo scorso 12 giugno a San Teodoro dove la coppia si trovava in vacanza.

La ragazza era stata uccisa con una serie di coltellate al collo, due delle quali fatali inferte con la lama di 20 centimetri di un coltello per tagliare il pane.

Il fidanzato, era rimasto anche lui ferito, aveva sempre detto agli inquirenti che i due avevano subito una rapina in casa finita nel sangue.

Ma per i militari la sua versione, però, non era stata convincente, infine, ieri sera, la confessione.

Dimitri Fricano si è presentato dapprima, ieri sera, nello studio dei suoi legali, poi ha confessato davanti al procuratore di essere stato lui a uccidere la fidanzata Erika con due coltellate alla gola al termine di una violenta lite.

La confessione arriva ad oltre un mese dal delitto, un tempo durante il quale Fricano ha sempre sostenuto di essere innocente.

Ora il giovane è in stato di fermo a Biella e riguardo l’arresto dovrà decidere la Procura di Nuoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here