Home Cronaca Cronaca Nuoro

La volpina Rosa Fumetta, testimonial contro incendi in Sardegna

0
CONDIVIDI
La volpina Rosa Fumetta, testimonial contro incendi in Sardegna

NUORO. 4 SET. Una piccola volpe rimasta ferita in un incendio è stata salvata, curata ed ora la sua nuova vita sarà in una struttura dell’acquario di Cala Gonone che l’ha ospitata e dove diventerà una ‘testimonial’ per i gravi incendi boschivi che colpiscono l’Isola.

Parliamo di ‘Rosa Fumetta’, come l’hanno chiamata all’acquario, un cucciolo di Vulpes Vulpes Ichnusae che era stato soccorso il 14 maggio scorso dal Corpo Forestale durante un incendio nelle campagne di Massama a Oristano.

La bestiola a causa delle gravi ustioni, soprattutto a zampe, muso, naso, labbro inferiore e palpebre, era stata ricoverata nella Clinica veterinaria Due Mari di Oristano dove è stata sottoposta a una lunga cura e riabilitazione.

“Quando è arrivata in clinica – ha spiegato la dottoressa Monica Pais della clinica veterinaria – era in condizioni drammatiche e sono voluti tre mesi per rimetterla in sesto”.

L’animale ha riportato danni irreversibili alle zampe che non consentono il suo reinserimento in natura e l’assessorato regionale dell’Ambiente ha deciso di affidare la volpina all’acquario di Cala Gonone come struttura idonea, utilizzando Rosa anche per il suo potenziale mediatico di sensibilizzazione contro gli incendi, grazie anche al grande numero di visitatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here