Cade dal traghetto Porto Torres-Genova, una notte di ricerche


Cade dal traghetto Porto Torres-Genova, una notte di ricerche

Cade dal traghetto Porto Torres-Genova, una notte di ricerche

PORTO TORRES. 31 OTT. Era stato il marito a dare l’allarme: sua moglie di 74 anni non si trova più a bordo del traghetto Tirrenia “Sharden” Porto Torres – Genova, in navigazione in acque francesi in corrispondenza della Corsica.

E’ stato allora che la macchina dei soccorsi si è messa in moto: il centro di coordinamento di soccorso marittimo francese “La Garde” ha disposto l’impiego di alcune unità navali mercantili che si trovavano in zona e ha chiesto alla Guardia Costiera Italiana l’impiego dell’elicottero Nemo 11-04.

Quest’ultimo, decollato immediatamente da Sarzana, ha raggiunto in 30 minuti la zona di operazioni, a 30 miglia a nord-ovest della Corsica, e cominciato ad effettuare la ricerca della donna.

Dopo aver effettuato uno scalo tecnico a Calvi ed eseguito altre due ore di ricerca, l’elicottero Nemo 11-04 è tornato a Sarzana, non prima di essere stato rilevato in zona da un velivolo francese che ha proseguito le ricerche, ancora purtroppo senza esito.

Tale operazione di ricerca e soccorso si inserisce in un periodo di grande impegno per la base aeromobili delle Capitanerie di Porto di Sarzana, che sta contribuendo alle attività di soccorso nelle aree del Centro Italia nuovamente colpite dal terremoto con 1 elicottero e relativo equipaggio per esigenze di Protezione Civile, e a garantire nel contempo i compiti istituzionali di salvaguardia della vita umana in mare.

Rispondi